Posizione attuale: Home -  Shox R5 -  Nike Shox R5 Uomo -  Nike Shox R5 Scarpe Da Corsa Uomo Bianco Rosso

Nike Shox R5 Uomo Bianco Rosso,database FERET viene utilizzato per la

Nike Shox R5 Uomo Bianco Rosso,database FERET viene utilizzato per la

Questo documento valuta come biologicamente significativi punti di riferimento e la loro geometria estratti da immagini dei volti possono essere utilizzati per il riconoscimento del volto. Il tradizionale distanza di Procuste è studiato per il modello Nike Shox Turbo 13 Uomo Bianco Nero Rosso il viso a base di riferimento-. Utilizzando complessa analisi delle componenti principali, proponiamo un raffinato distanza di Procuste che incorpora correlazione statistica dei punti di riferimento. Motivato da risultati di ricerca di arte, antropologia, ed estetica in cui i rapporti svolgono un ruolo significativo nelle descrizioni volto umano, anche noi indaghiamo come distanze euclidee e-normalizzati (rapporti speciali) possono essere sfruttate per il riconoscimento del volto. Sfruttando la simmetria e l'utilizzo di analisi delle componenti principali, riduciamo il numero di rapporti a 20. In questa indagine, si analizza l'efficacia di tre misure di similarità ben noti tra cui la tipica norma l1, l2 norma, e la distanza di Mahalanobis. Abbiamo anche definire una Nike Shox R5 Uomo Bianco Rosso nuova misura di similarità chiamato la distanza coseno autovalore ponderate (CAE). Valutiamo il nostro approccio con due basi di dati per il viso standard: la Purdue AR e la base di dati FERET. Il primo ha ben controllata immagini dei volti e lo usiamo per testare l'affidabilità dei punti di riferimento. Il database FERET viene utilizzato per la valutazione delle prestazioni di algoritmi di riconoscimento dei volti. Questi documenti utilizzano una misura di performance chiamato il punteggio cumulativo partita, che indica la percentuale di volti che può essere eliminato dalla considerazione. I risultati sperimentali mostrano che la nostra distanza CAE supera le L1 e L2 norme e anche la distanza di Mahalanobis. Il nostro studio rileva inoltre che punti di riferimento e il loro approccio basato sulla geometria possono tener conto delle variazioni di espressione del viso e di invecchiamento molto bene. Così, essi possono essere utilizzati sia in modalità autonoma o in combinazione con altri approcci per ridurre lo spazio di ricerca a priori.
0 Commenti


Parlare la vostra mente
Commenti Recenti